Il miglior caricabatterie portatile per Asus

 

Come scegliere i migliori caricabatterie per Asus del 2018?

 

Abbiamo realizzato una guida che riteniamo possa essere di grande interesse non solo per quanti sono possessori di un dispositivo Asus ma anche per tutti quelli che spesso, trovandosi fuori casa o lontano dall’ufficio, hanno la necessità di ricaricare lo smartphone ma in giro non trovano neanche l’ombra di una presa per la corrente. Se l’argomento vi interessa, proseguite nella lettura e scoprirete qual è il miglior caricabatteria per Asus del 2018, secondo la nostra opinione.

Abbiamo selezionato alcuni dei caricabatterie da noi ritenuti più convenienti non solo per il basso costo ma anche per una serie di caratteristiche. Crediamo che il nostro lavoro svolto per la compilazione di questa guida sia un aiuto per il lettore nell’individuare il power bank più adatto a lui.

Ma la nostra opinione è comunque secondaria a quella di chi dovrà poi fare l’acquisto, ecco perché di seguito, e prima di presentare nel dettaglio i caricabatterie da noi selezionati, elencheremo una serie di caratteristiche la cui presenza è bene verificare.

Bisogna innanzitutto capire di che capacità di ricarica si ha bisogno. Tale capacità è espressa in mAh. Ora, se capita di rado di trovarsi in posti dove non è possibile ricaricare il telefono o se non si usa in modo esagerato, non è necessario che la capacità di ricarica sia eccessiva: secondo noi un modello da 3.000 mAh può andare bene. Un dispositivo del genere permette di ricaricare lo smartphone anche per due volte.

Se invece si hanno ben altre necessità in quanto si è spesso fuori casa e si usa in continuazione il telefono, è meglio puntare su un modello da 20.000 mAh.

Il lettore deve però sapere che maggiore è la capacità di ricarica e più il power bank sarà ingombrante e pesante. Suggeriamo di valutare bene questo aspetto.

Invitiamo inoltre a verificare che il dispositivo scelto abbia la funzione di ricarica veloce: non è indispensabile ma può far comodo. Detto ciò, possiamo concentrarci sul miglior caricabatterie per Asus.

 

Prodotti raccomandati:

 

RAVPower RP-PB043

 

È un caricabatteria indicato per chi va sempre di fretta, nel senso che ha la ricarica veloce. Bastano solo 35 minuti per avere la batteria all’80% della sua forza. La capacità di ricarica è davvero ragguardevole: ben 20.100 mAh. Basti pensare che un iPhone 6 può essere ricaricato fino a otto volte prima che il dispositivo necessiti a sua volta di essere messo in carica.

Avete un Apple Macbook da 12 pollici? Allora abbiamo in serbo una bella notizia perché alla nuova porta USB Type-C, è possibile ricaricare la batteria del computer della casa con la mela morsicata.

Veloce è anche la ricarica del caricabatterie ma, dobbiamo dire che, in questo senso, RAVPower si distingue sempre dalla concorrenza: se con il vecchio caricabatterie eravate abituati ad aspettare più di 12 ore, con questo modello ne bastano 4,5 ore.

Da segnalare il lavoro svolto dalla tecnologia iSmart la quale ottimizza la velocità di ricarica attraverso il rilevamento della corrente ottimale per il dispositivo.

La ricarica resta sempre stabile e i dispositivi sono protetti dal pericolo di sovraccarichi e cortocircuiti.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€39.99)

 

 

 

Anker 0848061017557

 

Nella categoria da 10.000 mAh riteniamo il caricabatteria Ankar tra i più compatti in commercio, il costo competitivo, poi, è secondo noi uno stimolo in più all’acquisto.

Il costruttore dichiara che il power bank può ricaricare per ben 3,8 volte un iPhone 6s ma è probabile si tratti di una stima in eccesso, anche se non di molto.

Stando alle opinioni espresse online, non si andrebbe oltre le tre ricariche, nel caso specifico di uno smartphone di nuova generazione made in Apple.

È comunque un buon risultato a nostro modo di vedere. Un aspetto importante che riteniamo possa essere apprezzato dai lettori è che quando si ricarica il power bank non si riscalda eccessivamente, siamo proprio a livelli minimi.

 

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€17.99)

 

 

 

Puridea S5

 

Il power bank Puridea ha una capacità di ricarica pari a 7.000 mAh e, sebbene con i suoi 17 millimetri di spessore non si candidi alla medaglia d’oro di caricabatteria più sottile al mondo, possiamo comunque prendere questo aspetto come un dato positivo.

Più in generale, si tratta di un dispositivo abbastanza compatto, poco più piccolo di uno smartphone tipo iPhone 6.

La presenza delle due porte USB offre la possibilità di collegare due dispositivi che possono essere ricaricati fino a un massimo di due volte, dato che cambia a seconda dei modelli.

Per esempio un iPhone 7 non ha problemi a essere ricaricato per due volte ma se, ad esempio, il power bank è collegato a un iPad mini 4, sarà possibile effettuare una sola ricarica, poi il caricabatterie andrà necessariamente messo a sua volta in ricarica.

L’uso è molto semplice, basta collegare al power bank lo smartphone e aspettare: non ci sono bottoni da premere.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€7.99)

 

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...
Cookies: Su questo sito possono essere presenti cookies tecnici di terze parti che permettono di fare analisi di tipo statistico su visite e comportamento dell'utenza, in particolare si tratta di cookies gestiti da Amazon e Google con il servizio Google Analytics.